lunedì 6 aprile 2015

Stamattina la mia meditazione l'ha diretta... una donna. E gioia sia.

... anche se non è sacerdote, per me non c'è realmente tanta differenza, anzi sono stato contento che sia stata una donna... e che donna! Chiara Amirante.

Solo che non capisco come mai anziché il sorriso mi vengano le lacrime e anche i singhiozzi... di gioia!

Capisco - le vivo! - le difficoltà di chi non arriva a credere, ma mi sento immerso in una gioia che non posso tenere per me e che voglio condividere con voi, come Chiara fa con noi.


Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget